Philippe Nigro

Nato nel 1975 a Nizza, ha studiato Arti Applicate e product design a Lione e a La Martiniere école Boulle di Parigi. Oggi la sua attività si divide principalmente tra Italia e Francia.
Dal 1999 al 2012 collabora con Michele De Lucchi, sviluppando progetti di design di prodotto, mobili ed interni per Olivetti, Siemens, Poltrona Frau, Artemide, Danese, Unifor , Hera, Poste Italiane e Banca Intesa.Dal 2005 alcuni suoi progetti sperimentali sono sostenuti dal VIA Francese (Valorizzazione dell’Innovazione nel mobile); prodotti nati in questo contesto, come  il divano Confluences e le sedie Twin-Chairs per Ligne Roset, entrano nelle collezioni del Musée des Arts Décoratifs e del Centre Pompidou.
Firma creazioni per Nube, De Castelli, Felicerossi, Montina e Serralunga.
Per Pibamarmi progetta Saturnia, collezione in pietra per il bagno; per Skitsch i tavoli Triangolazioni, le scaffalature Squilibri e sedie e tavoli in cartone per bambini.
Tra il 2012 e il 2013 firma la lampada Nuage per Foscarini, il divano Pilotis per De Padova, le lampade Clochette e Céleste per Baccarat e per Hermès la collezione “Les Nécessaires d’Hermès”.