Vittorio Longheu

Laureato in architettura all'Istituto Universitario di Architettura di Venezia nel 1988, inizia la propria attività professionale nel 1989 affrontando, nel corso degli anni, la progettazione di molteplici tipologie di edifici residenziali, commerciali, direzionali e turistico-alberghieri. Si è dedicato al design di arredi e complementi formando pezzi e collezioni per Viabizzuno e Pibamarmi.
All’attività professionale ha sempre affiancato quella di ricerca e di insegnamento, tenendo corsi presso le università di Bologna, Ferrara e Venezia.
Si è aggiudicato per due volte il Premio Architettura-Città di Oderzo (1998-2005), ha vinto il Premio Nazionale di Architettura Luigi Cosenza (1998) e il DesignPlus di Francoforte (2010). I suoi lavori sono pubblicati nelle più importanti riviste nazionali ed internazionali e sono stati esposti alla Biennale di Venezia nel 2006.