Souto de Moura e Pibamarmi MURO SOLIDO / MURO EFFIMERO



SOUTO DE MOURA E PIBAMARMI
muro solido / muro effimero
Verona, Marmomacc 2014


Per l’edizione Marmomacc 2014 Pibamarmi si avvale della preziosa collaborazione di Eduardo Souto de Moura, architetto portoghese di rilevanza internazionale insignito di prestigiosi riconoscimenti come la Medaglia d’Oro Heinrich Tessenow e il Pritzker Architecture Prize. Lo spazio espositivo concepito dall’architetto per il brand lapideo di Chiampo sarà costituito da muri in pietra attraverso cui sarà possibile accedere a spazi nascosti, individuati da strutture ricoperte di tessuto. Secondo l’intento di Souto de Moura il padiglione attiverà una riflessione sulla dualità muro solido / muro effimero, rimandando tra l’altro al portato teorico e progettuale di Aldo Rossi e Robert Venturi.


Verona, Marmomacc
Padiglione 1, spazio Living Stone
24-27 settembre 2014