Un piano di posa di Vittorio Longheu



Dall’atelier di Morandi allo spazio abitato contemporaneo

La pittura di Giorgio Morandi si esprime attraverso oggetti della vita quotidiana disposti su piani di posa neutri, in luoghi vuoti ed astratti. 
Ciotole, bottiglie e scatole, spesso accompagnate dalle loro sintesi geometriche, sono entità immote e silenziose, e allo stesso tempo presenze liriche ed evocative. A queste figure e a questi spazi mentali prima ancora che pittorici, si è ispirato Vittorio Longheu nel disegnare un nuovo lavabo in legno e marmo, caratterizzato
da una forma lineare ed assoluta, disposta ad accogliere gli oggetti e i rituali della vita contemporanea. Il lavabo, “piano di posa”, prodotto da Pibamarmi, sarà presentato in anteprima al Fuori Salone di Milano.

Milano
8-11 aprile 2014

Presso CAOS18
Via Privata del Gonfalone, 1 – Milano 
tel. +39 02 36517521